LIROLA, Il terzino offensivo nel segno dei big

15.08.2019 13:00 di Niccolò Santi Twitter:    Vedi letture
LIROLA, Il terzino offensivo nel segno dei big

Nato a Mollet del Vallès il 13 agosto (dunque fresco di festeggiamenti) 1997, Pol Lirola dà inizio alla propria carriera nelle giovanili dell'Espanyol, suo team del cuore nonché rivale del Barcellona. Nel novembre 2014 fa l’esordio in seconda squadra, dove convince gli osservatori della Juventus, un anno dopo, a portarselo nella propria Primavera: stagione dura, che induce il giocatore ad accettare l'opzione Sassuolo, nella cui prima squadra potersi fare le ossa. 

Lirola riesce a mettere subito in evidenza quello che è il suo maggior pregio, attaccare (come i suoi idoli dichiarati, Dani Alves e Philipp Lahm), siglando nel settembre 2016 il primo storico gol dei neroverdi in Europa, contro l'Athletic Bilbao. Durante l'ultima stagione, lo spagnolo ha collezionato 35 presenze, condite da 2 gol e ben 6 assist, numeri che hanno persuaso la Fiorentina la quale dopo tanti anni torna finalmente a vantare un terzino destro di ruolo.