IL CASTRO RITROVATO

21.02.2021 15:00 di Giulio Falciai   Vedi letture
IL CASTRO RITROVATO
FirenzeViola.it
© foto di Federico De Luca

L’uomo copertina della vittoria viola contro lo Spezia è sicuramente Gaetano Castrovilli. Rimasto in panchina per scelta tecnica di mister Cesare Prandelli, il classe ‘97 è subentrato all’infortunato Giacomo Bonaventura, alla fine del primo tempo, ed è stato in grado di cambiare nettamente la partita. 

Era dai tempi di Federico Bernardeschi, nel maggio del 2015 contro il Chievo Verona, che un giocatore entrato dalla panchina non metteva a segno un gol e un assist. Una panchina, quindi, che sembra aver fatto più che bene a Castrovilli e al suo rendimento in campo.

Adesso sarà fondamentale avere il miglior Castrovilli per questo difficile finale di stagione. Le giocate del numero dieci viola, infatti, saranno importantissime per riuscire a trovare quei punti che assicurino alla Fiorentina la matematica salvezza.