IACHINI, Spallata alla classifica ma non son sereno

08.05.2021 23:36 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
Fonte: dalla sala stampa dell'Artemio Franchi - Andrea Giannattasio
IACHINI, Spallata alla classifica ma non son sereno
FirenzeViola.it
© foto di Image Sport

Queste le parole di Beppe Iachini, tecnico della Fiorentina, nel post partita della sfida vinta per 2-0 sulla Lazio dalla sala stampa dello stadio Artemio Franchi: “Abbiamo fatto una grande partita, abbiamo fatto 8 punti nelle ultime 4 partite e c’è qualche rammarico perché potevamo avere qualche lunghezza in più… a Bologna soprattutto per delle sbavature abbiamo pareggiato. C’è stato tanto lavoro in questo periodo. A inizio anno abbiamo dovuto fare i conti con gli infortuni e con la poca continuità al lavoro. I ragazzi hanno mostrato uno spirito giusto e importante: siamo migliorati molto sotto l’aspetto del gol e della fase difensiva, abbiamo creato molto. Sono contento per il presidente che ha vissuto una grande giornata. Adesso abbiamo ancora delle partite importanti da fare, anche se abbiamo dato una bella spallata della classifica. Io più sereno? No, non lo sarò mai, nemmeno a 42 punti: voglio che la squadra vada in campo e vinca sempre onorando la maglia. Io diverso da inizio campionato? Non c'è stato modo di far rientrare giocatori che erano fuori da inizio campionato. Sono stati presi tanti giocatori a fine mercato e resto convinto che il percorso potesse essere diverso con un po' più di continuità. Vlahovic? Nelle ultime settimane è andato in gol molte volte ma abbiamo lavorato molto sulla fase offensiva”.