I VIOLA NON PERDONO MAI L'IDENTITÀ: 5° POSTO PER POSSESSO PALLA NEL 37° TURNO

18.05.2022 10:00 di Alessio Del Lungo   vedi letture
I VIOLA NON PERDONO MAI L'IDENTITÀ: 5° POSTO PER POSSESSO PALLA NEL 37° TURNO
FirenzeViola.it
© foto di www.imagephotoagency.it

La Fiorentina sta preparando la partita da dentro o fuori contro la Juventus con tanta rabbia dopo la brutta sconfitta per 4-1 a Marassi, ma è ovvio che l'umore in casa viola non sia dei migliori. Solitamente punteggi come quello maturato a Genova in favore della Sampdoria lasciano scorie a lungo, ma gli uomini di Italiano non possono permettersi un altro passo falso perché significherebbe salutare definitivamente l'Europa. Tornando al match di lunedì sera non tutto è da buttare ed a testimoniarlo sono i dati forniti dalla Lega Serie A, che evidenziano come la Fiorentina sia stata la quinta squadra per possesso palla dell'intera 37esima giornata, mentre la Sampdoria si è piazzata al 17esimo posto.

Ad influenzare tutto ciò è stata sicuramente la dinamica della partita, con i viola costretti a rimontare e i blucerchiati chiusi a difesa del vantaggio, ma è innegabile ancora una volta che, malgrado le grandi difficoltà, Italiano non abbia snaturato il suo modo di giocare, testimoniando una volta di più che è riuscito a dare alla Fiorentina un'identità ben precisa. Battere la Juventus del temutissimo ex Dusan Vlahovic non sarà sicuramente una passeggiata, ma se c'è una statistica che può e deve incoraggiare è proprio questa: in un Franchi gremito, che spingerà i suoi beniamini verso l'impresa, ci sarà da fare la partita, essere propositivi e magari segnare un po' di più rispetto al recente passato.