DA BERGAMO ALLA SCOZIA: 2.000 TIFOSI PER RIALZARE LA VIOLA

01.10.2022 18:00 di Andrea Giannattasio Twitter:    vedi letture
DA BERGAMO ALLA SCOZIA: 2.000 TIFOSI PER RIALZARE LA VIOLA
FirenzeViola.it
© foto di Federico De Luca

Dodoci partite in soli quarantadue giorni: un tour de force asfissiante dove la Fiorentina dovrà dire tanto se non tutto della sua stagione, visto che da domani fino alla sosta per il mondiale si giocherà un'importante prima fetta dei suoi obiettivi. E nel giro dei prossimi cinque giorni dovranno già arrivare delle risposte forti e chiare tanto in campionato, dove i viola sono attesi dalla difficile trasferta di Bergamo, sia in Conference League, dove giovedì prossimo a Edimburgo Biraghi e compagni dovranno provare a dare una svolta al proprio girone eliminatorio, che vede attualmente la squadra di Italiano all'ultimo posto del gruppo a pari merito con il Riga. Una fase, dunque, più che mai delicata ma che i tifosi della Fiorentina - come loro solito - hanno scelto di vivere in prima persona assieme ai calciatori, a giudicare da quelle che sono state le risposte al botteghino per le prossime due trasferte.

Sarà infatti una marea di colore viola, composta da quasi 2.000 persone, quella che vedrà protagonisti i supporters viola tra l'appuntamento di domani a Bergamo e l'affascinante viaggio in Scozia. In vista della sfida del Gewiss Stadium, sono attesi infatti oltre 600 spettatori in arrivo da Firenze, mentre per la gara di Edimburgo contro gli Hearts - che oggi sono stati sconfitti per 4-0 dai Rangers - il settore ospiti andrà esaurito nel giro delle prossime ore (saranno in tutto 1.275 i tagliandi staccati). Gli scozzesi intanto ieri hanno reso noto che il Tynecastle Stadium è andato sold-out per cui alcuni tifosi della Fiorentina che voleranno in Scozia sprovvisti di biglietto d'ingresso dovranno seguire la gara nei pub: al momento infatti risultano prenotati più voli dall'Italia verso il Regno Unito che tickets disponibili. Segno che la febbre viola va ben oltre qualsiasi difficoltà.