CALENDARI A CONFRONTO: VIOLA E CAGLIARI CON I PEGGIORI MA OCCHIO PURE AL BENEVENTO

18.04.2021 15:00 di Andrea Giannattasio Twitter:    Vedi letture
CALENDARI A CONFRONTO: VIOLA E CAGLIARI CON I PEGGIORI MA OCCHIO PURE AL BENEVENTO
FirenzeViola.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

E adesso servirà quantomeno avere sempre a portata di mano il calendario delle ultime sette partite di Serie A. Mentre vi stiamo parlando, solo un dato è certo: ovvero che la Fiorentina ha assottigliato il suo cuscinetto dalla zona salvezza di ben tre punti (da +8 è passato a +5 sul Cagliari, con tuttavia al momento lo scontro diretto in favore dei viola). Un aspetto di fondamentale importanza visto che adesso le giornate che mancano alla fine di questa ennesima travagliata stagione sono solo sette e per la truppa di Iachini non sarà quasi più ammesso sbagliare. Anche perché oltre ad una serie di gare che restano proibitive (specie quelle in casa), i viola dovranno iniziare a fare la differenza anche in trasferta, laddove quest’anno - tranne Torino e Benevento - non è mai arrivato il segno 2. 

Non solo Fiorentina e Cagliari, però. Ci sono altre due squadre che al pari dei viola sono coinvolte più che mai nella lotta verso la salvezza. E stiamo parlando di Benevento e Torino (quest’ultima ha una partita da recuperare), che oggi affronteranno rispettivamente Lazio e Roma. Il calendario della squadra di Iachini, al pari di quello dei sardi, resta il più difficile dato che Pezzella e compagni se la dovranno vedere ancora con tre big del calibro di Juventus, Lazio e Napoli e avranno il decisivo scontro diretto col Cagliari in trasferta. Non sorride più di tanto la squadra di Semplici, che al di là dell’abbordabile sfida di Udine di mercoledì ha sulla sua strada ancora Roma, Napoli e Milan, oltre allo contro diretto coi viola e col Benevento.

Già, la squadra di Inzaghi deve stare molto attenta visto che rischia al pari della Fiorentina di tremare fino alla fine per non finire in Serie B: nelle prossime quattro sfide, i sanniti se la vedranno contro il Genoa (che ancora non è salvo), Udinese (idem con patate), Milan e Cagliari, per poi chiudere con Atalanta, Crotone e Torino. Oltre ai sardi e ai granata, dunque, i viola dovranno tenere sotto controllo anche quello che combineranno i giallorossi, sui quali la formazione di Iachini è in vantaggio negli scontri diretti (0-1 e 1-4 i due match giocati). Ecco nel dettaglio i calendari a confronto delle squadre più pericolanti, dando per scontato che ormai Crotone e Parma siano con un piede e mezzo nella fossa.

FIORENTINA 30
Verona-Fiorentina
Fiorentina-Juventus
Bologna-Fiorentina
Fiorentina-Lazio
Cagliari-Fiorentina
Fiorentina-Napoli
Crotone-Fiorentina

BENEVENTO 30
Genoa-Benevento
Benevento-Udinese
Milan-Benevento
Benevento-Cagliari
Atalanta-Benevento
Benevento-Crotone
Torino-Benevento

TORINO 27* (una gara in meno, ovvero Lazio-Torino)
Bologna-Torino
Torino-Napoli
Torino-Parma
Verona-Torino
Torino-Milan
Spezia-Torino
Torino-Benevento

CAGLIARI 25
Udinese-Cagliari
Cagliari-Roma
Napoli-Cagliari
Benevento-Cagliari
Cagliari-Fiorentina
Milan-Cagliari
Cagliari-Genoa