BURDISSO, MISSIONE COMPIUTA: OGGI IL RIENTRO DAL QATAR

04.12.2022 00:00 di Luciana Magistrato   vedi letture
BURDISSO, MISSIONE COMPIUTA: OGGI IL RIENTRO DAL QATAR
FirenzeViola.it
© foto di Federico De Luca

Giornata libera oggi per la Fiorentina, poi da domani tutti di nuovo al lavoro, per migliorare la squadra. Chi sul campo, come Italiano e la squadra, preparando le prossime amichevoli, chi dietro la scrivania, come la dirigenza, concentrandosi sulle mosse di mercato da fare a gennaio. Oggi, come appreso da Firenzeviola, tornerà dal viaggio di lavoro in Qatar anche il dt viola Nicolas Burdisso che ai Mondiali in una settimana intensa di partite ha potuto osservare più da vicino i viola, Milenkovic, Jovic (che finita la loro avventura torneranno a Firenze intorno al 13), Zurkowski e quell'Amrabat che sta andando oltre le prospettive e per il quale iniziano a fioccare le richieste. Avvistato a seguire il Marocco nella gara con il Canada, sicuramente avrà seguito con attenzione Sabiri, trequartista della Samp nel mirino dei viola nonostante le smentite di Pradè nei giorni scorsi.

Ma l'attenzione di Burdisso è andata anche su altri giocatori che potrebbero fare al caso della Fiorentina, soprattutto in quei reparti che hanno bisogno di forze nuove, come la difesa o il centrocampo. Cercandone non solo tra le fila della sua Argentina, che -in tutti i reparti- sta sicuramente mettendo in luce tante stelle, come il già corteggiato Julian Alvarez del City o Enzo Fernandez del Benfica. Giocatori ormai affermati e fuori budget ma l'occhio lungo del dt viola saprà individuare giovani talenti sia nell'Albiceleste che nelle altre nazionali seguite in questa intensa settimana. Con una lista di nomi annotati sul taccuino, al ritorno in ufficio relazionerà di sicuro il ds Pradè e il dg Barone per capire se già a gennaio o in futuro qualcuno può fare al caso della Fiorentina, come profilo tecnico ed economico.