BENASSI, DALLA TITOLARITÀ A RISCHIO AL POSSIBILE RINNOVO

15.02.2020 11:00 di Giulio Falciai   Vedi letture
© foto di Massimiliano Vitez/Image Sport
BENASSI, DALLA TITOLARITÀ A RISCHIO AL POSSIBILE RINNOVO

Marco Benassi fino adesso si è dimostrato una pedina fondamentale per la Fiorentina di mister Beppe Iachini. Dall'arrivo del nuovo tecnico il classe '94 ha giocato tutte le partite, otto su otto tra campionato e Coppa Italia, da titolare. Un utilizzo importante dell'ex centrocampista del Torino che è riuscito anche a segnare un gol bellissimo contro il Bologna e ad offrire un ottimo assist a Federico Chiesa contro il Napoli. Ora, però, la sua titolarità sembra essere a forte rischio. 

L'arrivo di Alfred Duncan dal Sassuolo e la grossa spesa fatta dalla Fiorentina per assicurarselo porta a pensare che il centrocampista ghanese sarà un titolare del centrocampo viola. Con ogni probabilità il sacrificato per lasciare il posto a Duncan tra Castrovilli, Pulgar e Benassi sarà proprio quest'ultimo. La trasferta di domani pomeriggio contro la Sampdoria sarà un bel banco di prova per capire chi tra i due sarà il favorito per il ruolo di terzo di centrocampo. 

La società viola, nonostante l'acquisto di Duncan, crede fortemente nelle qualità di Benassi e lo considera a tutti gli effetti una grande risorsa della rosa. Secondo quanto raccolto da FirenzeViola.it verso i primi di marzo, infatti, l'entourage del giocatore si vedrà con la Fiorentina per un incontro di cortesia e chissà che non si parli anche di un possibile rinnovo visto che il centrocampista ha un contratto in scadenza nel 2022.