SERIE A, Venezia retrocesso in B, Samp non salva

14.05.2022 17:15 di Redazione FV Twitter:    vedi letture
SERIE A, Venezia retrocesso in B, Samp non salva

A meno di un anno dalla promozione in Serie A, il Venezia saluta già la massima serie: gli arancioneroverdi sono infatti la prima squadra retrocessa di questo campionato. Una retrocessione avvenuta "sul divano" a causa del punto conquistato dalla Salernitana ad Empoli. Il Venezia è infatti a 25 punti con due partite da giocare: vincendo sia la gara di stasera con la Roma sia il match finale contro il Cagliari, i lagunari arriverebbero a 31 punti, gli stessi della Salernitana quartultima, che manterrebbe però la categoria visti i due successi ottenuti nei due scontri diretti. La squadra allenata prima da Paolo Zanetti e da qualche settimana da Andrea Soncin ha collezionato finora 6 vittorie, 7 pareggi e 23 sconfitte nelle 36 giornate di campionato e, prima del rocambolesco successo di domenica col Bologna, era reduce da dieci sconfitte consecutive. Per quanto riguarda la Sampdoria, prossimo avversario della Fiorentina nel match di lunedì, la squadra di Giampaolo non è ancora salva ed aspetta i match di domani di Genoa e Cagliari. Ecco la classifica:

Milan 80 (36 partite disputate)
Inter 78 (36)
Napoli 73 (36)
Juventus 69 (36)
Lazio 62 (36)
Roma 59 (36)
Fiorentina 59 (36)
Atalanta 59 (36)
Hellas Verona 52 (36)
Torino 47 (36)
Sassuolo 47 (36)
Udinese 44 (36)
Bologna 43 (36)
Empoli 38 (37)
Sampdoria 33 (36)
Spezia 33 (36)
Salernitana 31 (37)
Cagliari 29 (36)
Genoa 28 (36)
Venezia 25 (36)