SCONCERTI, Spero che ci siano lavativi in squadra

03.12.2020 22:00 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
Fonte: Radio Bruno Toscana
SCONCERTI, Spero che ci siano lavativi in squadra
FirenzeViola.it

Il giornalista Mario Sconcerti è intervenuto per parlare del momento dei viola. Queste le sue dichiarazioni: "La Fiorentina ha le possibilità di stare più in alto: ci sono dieci squadre che hanno subito più gol e tre attacchi che hanno segnato meno. Ora però l'obiettivo deve essere uscire da questa situazione. Si analizza però sempre e solo una faccia della medaglia sui viola: si vuole sempre evidenziare le criticità in modo drammatico facendo scappare la gente dalle responsabilità. Stadio? Tanti esperti parlano di opera d'arte, io l'ho sempre visto come un posto dove poter vedere la Fiorentina. L’emendamento alla legge è stato fatto, ma non mi pare che un semplice intervento di aggiunta possa bastare alla proprietà, Commisso vuole buttare giù tutto. Portare un progetto colossale in piena città non è assolutamente facile, qui si va avanti a compromessi tra quello che si vuole fare e quello che è possibile fare. L’urbanistica americana è diversa dalla nostra, il loro è un paese nuovo, il nostro no. Se noi andiamo a fare lo stadio a Campi e Firenze deve tenersi sul groppone il Franchi con tutti i costi di manutenzione e senza la Fiorentina, allora è un problema. Pradè? I viola hanno giocatori che possono prendersi responsabilità a partire da Ribery che non vorrà chiudere la sua carriera così. A Firenze però c'è solo la Fiorentina e questo è il bello, ma anche il brutto allo stesso tempo. Negli altri sport nessuno spicca. Nella rosa spero ci siano dei lavativi, altrimenti manca la qualità. Se invece qualcuno non stesse dando il massimo... Sarebbe una spiegazione plausibile".