PERINETTI, Kouame sarà utile. Prandelli, nervi saldi

22.02.2021 14:00 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
Fonte: Radio Bruno Toscana
PERINETTI, Kouame sarà utile. Prandelli, nervi saldi

Il dirigente sportivo Giorgio Perinetti, ds del Brescia, è intervenuto per affrontare le ultime questioni di casa Fiorentina. Per prima quella della programmazione: "Il nostro calcio è sempre più difficile, così come riuscire a programmare. Siamo legati ai risultati e alle classifiche, in base agli obiettivi, e finché non si hanno sicurezze siamo tentati a rimandare la programmazione. Si dice sempre che serva muoversi prima, ma poi fino a giugno non fa mai niente nessuno... Con questo mercato lungo, poi, c'è sempre possibilità di rinviare fino all'ultimo. Ogni cambio tecnico, poi, muta le prospettive".

La Fiorentina può dirsi tranquilla?
"Stiamo vedendo un campionato molto combattuto anche nelle zone basse, e credo sarà tale fino alla fine".

Kouame come lo vede?
"Per me ha qualità importantissime ed è ancora giovane, ha fatto bene la Fiorentina a prenderlo, è di prospettiva. Sono convinto che crescerà, uno come Kouame può essere utile per qualsiasi squadra".

Come giudica il cammino di Prandelli?
"La conferma o meno fa parte del discorso di programmazione, e quando si sentiranno in grado di farlo dovranno valutare la situazione. Prandelli ha portato equilibrio e serenità, gestisce bene l'ambiente: le difficoltà ci sono ma mi sembra le stia affrontando nel migliore dei modi. Lo Spezia non era una gara facile, l'ha preparata bene, si può ripartire da questo. Ora servono nervi saldi e dare tutto per l'obiettivo".