ORD. ARCHITETTI, Nardella si ricordi la promessa

23.09.2020 22:00 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico De Luca
ORD. ARCHITETTI, Nardella si ricordi la promessa

"Preferiamo non commentare nemmeno le dichiarazioni di Commisso, vogliamo però ricordare a Nardella quanto da lui stesso affermato e siamo certi che il Comune manterrà ferma la sua posizione. Si ripropone comunque la questione di Campo di Marte: la nostra proposta rimane quella di fare un concorso internazionale”. È quanto riportato in un comunicato dall'Ordine degli Architetti di Firenze, che prosegue: “Abbiamo letto le dichiarazioni del presidente della Fiorentina Commisso sul Franchi, che preferiamo non commentare nemmeno. Vogliamo però ricordare al sindaco Nardella quanto da lui stesso dichiarato nelle scorse settimane, riportato anche dalla stampa, quando sosteneva che 'credo che nessuno, nemmeno i tifosi, voglia che il Franchi venga completamente raso al suolo. Questo è un impegno che mi sento assolutamente di prendere perché ogniqualvolta sono emerse proposte, idee, progetti da parte della Fiorentina sullo stadio, non ho mai sentito parlare di distruzione o devastazione del Franchi'. Siamo quindi certi che il Comune di Firenze manterrà ferma la sua posizione e vorrà riportare ordine dopo le ultime affermazioni di Commisso, in cui si parla invece di 'distruggere e rifare da capo'”.