OLIVEIRA, Ibra-Higuain? No, ora i giovani. Chiesa...

19.06.2019 13:45 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
Fonte: Radio Bruno Toscana
© foto di Andrea Pasquinucci
OLIVEIRA, Ibra-Higuain? No, ora i giovani. Chiesa...

L'ex giocatore viola Lulù Oliveira, compagno di squadra di Batistuta, ha parlato della nuova era viola con Commisso e del possibile ingresso in società del Re Leone. Ecco le sue parole: "Sappiamo tutti che Batistuta è un calciatore mondiale non solo per quello che ha fatto a Firenze ma anche per il percorso in Nazionale. Avere lui e Giancarlo in società vorrebbe dire avere gli idoli della città nel club: è fantastico. Il cambio di proprietà? Era già nell'aria da qualche anno, spero che Commisso possa dare una svolta alla società: negli ultimi anni Firenze ha sofferto. Non so se adesso la nuova società potrà dare lo stadio nuovo, sta di fatto che è una svolta importante: si vede che ci sono i soldi, la tifoseria pretende dei giocatori che diano un contributo importante fin da subito. Sono certo che arriveranno calciatori di un certo livello. Ibrahimovic o Higuain? No, se fossi nella proprietà andrei su giocatori più giovani. Chiesa? Credo molto in lui: ha dimostrato di anno in anno di saper crescere. Tutti dicevano che aveva già un accordo con la Juve... vedremo. Se gli verrà data la fascia di capitano sarebbe una bella investitura, una grande responsabilità. Simeone? Ha cominciato bene ma poi ha avuto un calo bruttino... stessa cosa per Muriel: direi di salvare solo Chiesa dell'attacco della scorsa stagione".