FRANCHI, Gli operatori: "Copertura? Ecco tempistica"

22.07.2019 14:45 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
FRANCHI, Gli operatori: "Copertura? Ecco tempistica"

Questa mattina all’Hotel NH Collection Firenze Porta Rossa, dopo essere stato 'congelato' durante la campagna elettorale, sono stati illustrati i dettagli del progetto degli architetti della BCB Progetti per coprire lo stadio Franchi senza impattare sulle partite della Fiorentina, e per una complessiva riqualificazione dell’area sportiva di Campo di Marte: "L’area sportiva del Campo di Marte - spiegano l'architetto Carlo Bandini e l'ingegnere Gianni Bellucci - si estende su circa 37 ettari ed è per dimensione e dotazione degli impianti un’area di eccellenza nel panorama europeo. A prescindere dalla collocazione eventuale del nuovo stadio nell’area della Mercafir, in ogni caso si porrebbe e si pone il problema dello stadio Artemio Franchi e dell’area attorno ad esso, che rischierebbe di diventare una sorta di rudere di difficile valorizzazione futura. Tempistica? Per il primo anno e mezzo, da settembre 2020, gli interventi sarebbero solamente all’esterno dello stadio. Il secondo anno prevede la riqualificazione del parco e poi, a lotti, le fondazioni delle strutture delle coperture, che si concretizzerebbero ogni estate in tre anni distinti, fino alla posa delle tensostruttura. La copertura dello stadio avverrebbe così da giugno 2022 a settembre 2025".