COMMISSO, Soddisfatto di Iachini. Castro e Chiesa...

19.09.2020 20:21 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
Fonte: Sky Sport
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
COMMISSO, Soddisfatto di Iachini. Castro e Chiesa...

Il presidente della Fiorentina Rocco Commisso ha parlato a Sky Sport dopo la vittoria ottenuta contro il Torino: "Castrovilli sta con noi, scherzando gli avevo detto che per rimanere doveva segnare e l'ha fatto. Il pericolo che se ne vada non c'è più ormai. Questa Fiorentina è più forte dell'anno scorso, dobbiamo fare meglio dell'ultima stagione. Voglio dire che la prima partita al Franchi è stata a gennaio, oggi è andata così e speriamo continui. Mi hanno anche detto che è la millesima vittoria della Fiorentina al Franchi... Chiesa? Rimane, non so altro. Oggi la squadra è più forte, ci mancavano Pezzella e Amrabat, ma mi sono piaciuti molto Biraghi e Milenkovic. Iachini? Sono soddisfatto di lui, siamo stati un po' sfortunati ma lui ha la mia fiducia. Quando uno fa bene bisogna riconoscerglielo, ha fatto un grandissimo lavoro e quest'anno deve fare meglio. Debiti? Qui in Italia i debiti sono una malattia, se non era per questi io non venivo qui. Nelle aziende soprattutto pubbliche si verificano molto i debiti, ma se mi lasceranno spendere i soldi andrà bene. Mercato? La nostra squadra è tutta formata e sono contento così, ma vediamo che succederà nelle prossime due settimane. Il cash aiuta? Sì, ma abbiamo lavorato già a gennaio. Mi ero preoccupato molto dopo Montella, quindi ho chiesto di fare la squadra subito. Oggi sono arrivati anche altri ragazzi di cui sono molto contento".