BOA, Potevo restare ma difficile dire no a Galliani

30.09.2020 15:10 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
© foto di Giacomo Morini
BOA, Potevo restare ma difficile dire no a Galliani

Il neo acquisto del Monza Kevin Prince Boateng ha parlato in conferenza stampa della sua nuova avventura – “la più grande della mia carriera” - e della scelta si sposare il progetto brianzolo: “Per tanti motivi potevo restare tranquillo a Firenze, ma sono abituato alle pressioni e per questo ho scelto questo progetto e questa piazza. Voglio contribuire a raggiungere grandi traguardi. Con Galliani e Berlusconi ho un legame che va oltre il calcio, per cui sarebbe stato difficile dire no quando mi hanno chiamato. Non sono abituato a giocare in una squadra senza pressioni, però vedo molto ambizione e non vedo l’ora di iniziare. - continua Boateng come riporta Tuttomonza.it - Ruolo? Il mister mi vede come trequartista e io spero di giocare in quel ruolo, ma sono pronto a tutto e se volesse schierarmi da terzino, farei il terzino”.