BIRAGHI, Lui e l'Inter spiegano motivi del parastinco

11.12.2019 18:00 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
BIRAGHI, Lui e l'Inter spiegano motivi del parastinco

La Repubblica - Milano, nella sua versione online, propone la presa di posizione di Cristiano Biraghi e dell'Inter a proposito delle polemiche che hanno coinvolto il terzino ex viola e i parastinchi utilizzati ieri sera nella sfida con il Champions, secondo alcuni inneggianti a temi fascisti. Biraghi e il club chiariscono che quello nell'immagine è un elmo spartano, simbolo caro al giocatore che è un fan del film "300", mentre la scritta "Vae Victis" - pronunciata da Brenno, condottiero dei galli senoni nel 390 a.C. - per il calciatore, impegnato nella campagna societaria Brothers Universally United contro il razzismo, altro non è che un'incitazione che lo stesso difensore si dà, per darsi maggior carica.