TRAORÈ, CORSI INIZIA I SONDAGGI

27.05.2019 16:30 di Giulio Falciai   Vedi letture
© foto di Federico Gaetano
TRAORÈ, CORSI INIZIA I SONDAGGI

Il caso di Hamed Junior Traorè continua a far discutere in casa Fiorentina. Il contratto del classe 2000, ad oggi, ancora non è stato depositato in Lega e questo rallentamento nell’operazione non è andato per niente giù né al giocatore né tanto meno al presidente dell’Empoli: Fabrizio Corsi.

Quest’ultimo, infatti, il quale ieri sera ha assistito alla retrocessione in Serie B della sua squadra, sconfitta dall'Inter per 2-1, nel quale è andato in gol anche il centrocampista ivoriano, secondo quanto raccolto da FirenzeViola.it, già nei prossimi giorni inizierà a muoversi sul mercato per i suoi gioielli tra cui anche Hamed Traorè.
Il presidente della società azzurra vuole risolvere questa situazione il prima possibile in modo da potersi poi concentrare su altri casi per cercare di ritornare nella massima serie al più presto.

Sempre secondo quanto raccolto dalla nostra redazione sarebbe ormai da gennaio che non c’è più alcun contatto tra la dirigenza viola e l’entourage del giocatore ivoriano. 
Gli agenti del millenial infatti ancora stanno aspettando una telefonata dalla Fiorentina per capire il futuro del proprio assistito. 
Il giocatore, al momento, è sereno ma l’inserimento di altri club nella trattativa, tra cui la Juventus (CLICCA QUI),  potrebbe portare il talento dell’Empoli lontano dal capoluogo toscano. 
Certo è che la situazione societaria viola tiene tutto in stand by, mercato compreso, non essendo ancora chiaro - oltre a chi sarà il futuro proprietario della Fiorentina - quale sarà il dirigente preposto a fare la campagna acquisti.