STAMPA ROMANA A FV: "VIOLA, MAYORAL TI FAREBBE COMODO. PERCHÉ CON MOU NON GIOCA"

11.11.2021 20:00 di Alessio Del Lungo   vedi letture
STAMPA ROMANA A FV: "VIOLA, MAYORAL TI FAREBBE COMODO. PERCHÉ CON MOU NON GIOCA"
FirenzeViola.it
© foto di Insidefoto/Image Sport

La Fiorentina è molto attenta sul mercato, soprattutto per quanto riguarda il ruolo dell'attaccante. La situazione complicata con Dusan Vlahovic obbliga il club di Commisso a delle riflessioni e, per questo motivo, pare ben avviata la trattativa per Borja Mayoral. Lo spagnolo è in prestito dal Real Madrid ai giallorossi ed è da tempo attenzionato da Pradè & Co, che potrebbero decidere di puntarci già a gennaio. FirenzeViola.it ha raccolto in esclusiva alcune dichiarazioni sul classe '97 accostato ai viola da parte di giornalisti che seguono la Roma da vicino, per capire meglio il personaggio e il suo valore:

Roberto Maida (Corriere dello Sport): "Credo che Borja Mayoral sia un giocatore che possa far comodo a tante squadre perché è affidabile, è un gran lavoratore, si sacrifica per la squadra... Non è sicuramente un fuoriclasse, ma alla prima stagione italiana ha fatto in totale 17 gol e si aspettava un trattamento migliore. Il motivo delle sue esclusioni è uno dei tanti misteri della gestione Mourinho. Evidentemente il portoghese chiede una struttura fisica differente dalla sua per quel ruolo e lo spagnolo non è il suo ideale di attaccante. Ha voluto Abraham per Dzeko, è stato preso anche Shomurodov e quindi sono in 3 per un posto... Con i 2 centravanti forse può trovare più spazio, ma penso che a gennaio andrà via visto che il Real Madrid, se non gioca, non vuole più che resti alla Roma".

Andrea Pugliese (La Gazzetta dello Sport): "Borja Mayoral è finito ai margini della Roma un po' per sfortuna e un po' per delle situazioni contingenti. E' l'unico asset non di proprietà dei giallorossi come punta centrale ed è chiaro che un po' per scelte e un po' d'accordo con la società si vuole valorizzare Abraham e Shomurodov che sono costati 60 milioni di euro. Lo spagnolo andrà via al 99% a giugno e forse potrebbe farlo anche a gennaio, ma la scorsa stagione nel rapporto costo-rendimento è stato il migliore in assoluto: goleador principale con 17 reti non giocando mai da titolare, ma alternandosi con Dzeko. A Venezia Mourinho ha giocato con 2 punte e può essere una svolta tattica, però c'è un sovraffollamento e anche Zaniolo e Mkhitaryan potrebbero giocare lì. Borja non ha mai avuto particolari comportamenti sbagliati e potrebbe fare al caso della Fiorentina. Nel cambio Mayoral-Vlahovic ci perderebbero i viola, anche perché in prospettiva il serbo rischia di essere uno dei 4 o 5 crack del calcio europeo. Borja non è quel tipo di centravanti lì, Mayoral gioca meglio con un attaccante vicino e avere due ali molto alte lo aiuterebbe. Sa fare bene i tagli in profondità, attacca il secondo palo... Se la Fiorentina dovesse prendere sia lui che un altro centravanti potrebbe andar bene".

Ugo Trani (Il Messaggero): "Borja Mayoral è un attaccante che può fare al caso della Fiorentina, ma non sarà mai Vlahovic. Il sistema di gioco lo condiziona un po' perché lui ama sempre avere un altro attaccante vicino, anche se lo scorso anno è stato centravanti unico della Roma ed anche con buoni risultati. Probabilmente è finito ai margini in giallorosso perché Abraham è più importante di lui e Mourinho vuole una punta fisica, mentre lo spagnolo predilige giocare il pallone tra i piedi. Può fare sicuramente bene in Italia".

Luca Valdiserri (Corriere della Sera): "Borja Mayoral lo scorso anno ha fatto bene. Non è un campionissimo, però è un buon attaccante con caratteristiche importanti negli spazi ed inoltre è un giocatore di squadra che può trovarsi bene con Italiano. E' finito fuori dalle rotazioni di Mourinho perché probabilmente l'arrivo di Abraham e Shomurodov lo ha un po' spiazzato. Lui è in prestito dal Real Madrid e non è mai semplice trovare spazio quando hai due acquistati dal club. Credo sia stato un errore della Roma tenere un terzo centravanti... A gennaio potrebbe essere sicuramente tra quelli in uscita".