PASQUAL A FV: "CI VUOLE UNA FIGURA DI RACCORDO CON L'AMBIENTE. VLAHOVIC..."

31.07.2021 11:00 di Giacomo A. Galassi Twitter:    vedi letture
PASQUAL A FV: "CI VUOLE UNA FIGURA DI RACCORDO CON L'AMBIENTE. VLAHOVIC..."

"Non so se l'addio di bandiere come Antognoni, Borja o Ribery sia la cosa giusta per la Fiorentina. So che in uno spogliatoio servono sempre persone che riescano a trasmettere e trasferire ai propri compagni ciò che riguarda la tifoseria e l'ambiente". Intervistato da FirenzeViola.it in merito ai tanti addii che sta portando quest'estate della Fiorentina, l'ex capitano viola Manuel Pasqual dice la sua: "È sempre difficile entrare nelle dinamiche societarie dall'esterno. Se avessimo la palla di vetro per leggere il futuro sarebbe tutto più semplice. Ma in una squadra e in uno spogliatoio servono sempre figure di raccordo. E non solo nella squadra".

In che senso?
"Anche in società servono degli elementi che possano aiutare la presidenza, tanto più se è straniera, a capire determinate dinamiche legate alla città, alla tifoseria e all'ambiente. Solo il tempo dirà se sono state prese decisioni giuste, ma auspicherei qualcuno che faccia da raccordo con la città come era Giancarlo: lui era una garanzia in questo senso, aveva il termometro della situazione".

Vlahovic può essere la rivelazione della prossima Serie A?
"Sì, senza dubbio. Mi auguro per la Fiorentina che possa continuare sulla falsa riga di quanto mostrato nella fine nell'anno scorso. Sempre che la società riesca a resistere alle offerte che arriveranno quest'estate".