MEOZZI A FV: "IL MERCATO PARTE DAL 20 AGOSTO. VLAHOVIC? ALLA FINE RINNOVA, MENTRE LIROLA..."

26.07.2021 16:00 di Niccolò Santi Twitter:    vedi letture
MEOZZI A FV: "IL MERCATO PARTE DAL 20 AGOSTO. VLAHOVIC? ALLA FINE RINNOVA, MENTRE LIROLA..."
FirenzeViola.it

Finora il mese di luglio non ha regalato colpi di mercato in casa Fiorentina e potrebbe volerci ancora del tempo: "Sarà una sessione molto lenta, ci sono pochi soldi, nessuno vuole spendere. Per ora si è stati pressoché fermi, anzi, secondo molti addetti ai lavori le operazioni inizieranno addirittura dal 20 di agosto in poi": a dirlo in esclusiva a FirenzeViola.it è Giulio Meozzi, intermediario di mercato vicino al club di viale Fanti.

Meozzi, quindi non si aspetta movimenti a breve?
"Io credo che la Fiorentina stia monitorando la rosa e che magari abbia in piedi qualche situazione legata alle uscite, quanto mai propedeutiche agli eventuali ingressi".

Come crede possa risolversi la questione Vlahovic?
"Per me arriverà il rinnovo. E' giusto sia per il ragazzo che per la Fiorentina: se andasse in uno dei maggiori top club, in questo momento, non giocherebbe. Va accontentato a livello economico e, se anche venisse chiesta una cifra alta, a mio avviso meriterebbe spenderla in quanto durerebbe non più di un anno. Giocando come ha fatto la scorsa stagione, infatti, difficilmente lo vedremo a Firenze anche nel 2022".

Callejon è il caso di testarlo un altro anno?
"Io penso di sì: i giocatori sono soggetti anche al modulo, con un assetto più offensivo lo spagnolo può ringiovanire. Poi non dimentichiamoci che è un calciatore che ha fatto molto bene fino alla parentesi di Firenze e che, comunque la si veda, quello passato è stato un anno particolare per tutti, per mille situazioni. Ci sono stati anche tanti risultati sportivi anomali".

Mentre sul fronte Lirola che cosa si aspetta?
"A questo punto dipende solo dal giocatore. Se lui non vuole tornare a tutti i costi al Marsiglia, una soluzione la trovano. Poi vi dico che tanto, se non tutto, ruota attorno al carisma che il mister Vincenzo Italiano saprà dare alla squadra nonché alle ambizioni future".