LAZZARI A FV, Italiano l'uomo giusto per la Fiorentina

09.05.2022 18:00 di Redazione FV Twitter:    vedi letture
Fonte: di L.Mauro
LAZZARI A FV, Italiano l'uomo giusto per la Fiorentina
FirenzeViola.it
© foto di Federico De Luca

Questa sera andrà di scena al Franchi il match tra Fiorentina e Roma, vero e proprio scontro diretto nella corsa all'Europa. I viola si trovano in una situazione di classifica che non permette passi falsi, e che li costringe a dover portare a casa i 3 punti per poter credere ancora in un piazzamento europeo. In vista della partita, FirenzeViola.it ha contattato in esclusiva Andrea Lazzari, ex centrocampista viola che decise un Roma-Fiorentina nella stagione 2011-12, quando la squadra gigliata lottava per la salvarsi e portò a termine una delle annate più grigie dello scorso decennio.

Stasera si sfidano in uno scontro diretto europeo Fiorentina e Roma, che cosa si aspetta dalla partita?
"Mi aspetto una bella partita, l'ultimo match la Fiorentina lo ha perso a Milano quindi davanti al pubblico di casa vorrà fare bella figura e riscattarsi, anche in ottica europea".

Dovremmo vedere il rientro di Bonaventura tra i titolari, quanto pensa che possa pesare per la Fiorentina?
"Sicuramente molto, è un giocatore fondamentale. Ha fatto sempre ottime prestazioni, sarà un punto di riferimento per i suoi compagni in mezzo al campo".

Pensa che per la Fiorentina Italiano sia il profilo giusto per costruire un ciclo? 
"Penso proprio di si. Come Bonaventura ha fatto in campo, lui ha dimostrato di far capire ai giocatori le sue idee. Si vede decisamente la sua mano".

Per la prossima stagione, quale nome suggerirebbe per l'attacco viola come prima punta? 
"Non saprei. Questi aspetti li lascio ai dirigenti, e quelli della Fiorentina sono molto competenti. È sempre difficile azzeccare un nome, gli attaccanti vivono molto di annate. Mi auguro comunque che la società riesca a soddisfare l'allenatore".

Ha poi aggiunto: "Comunque Cabral l'ho visto giocare, è un buon giocatore. Penso sia un attaccante che possa dire la sua nel nostro campionato".