GALBIATI A FV, FACILE INCOLPARE LA DIFESA: MA IL CENTROCAMPO?

03.05.2021 16:00 di Niccolò Santi Twitter:    Vedi letture
GALBIATI A FV, FACILE INCOLPARE LA DIFESA: MA IL CENTROCAMPO?
FirenzeViola.it
© foto di Federico De Luca

Tre errori (uguali), tre gol: sa tanto di vittoria mancata il 3-3 rimediato ieri dalla Fiorentina a Bologna. "Diciamoci la verità: o il lavoro di cui ha parlato Iachini non è stato messo in pratica, o i giocatori non lo hanno proprio capito" afferma in esclusiva a FirenzeViola.it l'ex difensore gigliato, Roberto Galbiati, tra l'altro nativo di Cernusco sul Naviglio come Cristiano Biraghi, che redarguisce: "Io non lo avrei neanche messo, perché con esterni come Orsolini e Barrow era ovvio che sarebbe andato in sofferenza. Piuttosto avrei schierato Caceres a sinistra".

Galbiati, dicevamo delle dinamiche che hanno portato ai gol.
"Iachini ha detto di aver lavorato sui tagli, ma i gol li abbiamo presi proprio su dei tagli centrali... Poi, per carità, io penso che i singoli in difesa abbiano le loro colpe, ma anche che sia troppo semplice prendersela solo con la retroguardia: non dimentichiamoci del centrocampo".

L'ha visto troppo fragile nelle azioni avversarie?
"Il centrocampo è l'ago della bilancia di una squadra e non è che quello viola abbia fatto molto filtro. I gol infatti sono venuti dal mezzo, poiché chi doveva coprire non ci ha pensato".

Oggettivamente, però, i vari Pezzella e Milenkovic sembrano scomparsi...
"Certo. Né l'argentino, né il serbo sono quelli che conosciamo, quelli di uno o due anni fa. Poi l'annata è particolare, la situazione spesso ci è passata un po' di mano e i rendimenti dei singoli non sono risultati all'altezza della situazione. Gli unici che stanno facendo bene davvero sono Vlahovic e forse Bonaventura".

Lei si sarebbe aspettato un Vlahovic così determinante?
"A inizio anno era giovane e doveva imparare, cosa che ha fatto con Prandelli: a Cesare e al suo lavoro dobbiamo tanto di ciò che ci stiamo ritrovando. Compresa la punta".

Le ha fatto strano vedere Quarta in panchina?
"Secondo me è un buon giocatore e per il futuro bisogna puntarci. Ha commesso un errore in questa annata, come tutti del resto, e secondo me sta pagando un po' troppo".

Quanto rischia, a suo avviso, questa Fiorentina?
"Per il demerito degli altri, neppure tanto. Anche se probabilmente rimarremo col patema d'animo fino alla fine".

Firenze 25/04/2021 - campionato di calcio serie A / Fiorentina-Juventus / foto Image Sport
nella foto: esultanza gol Dusan Vlahovic
Firenze 25/04/2021 - campionato di calcio serie A / Fiorentina-Juventus / foto Image Sport nella foto: esultanza gol Dusan Vlahovic © foto di Image Sport