CARPANESI A FV, Ecco il mio ricordo di Magnini

03.07.2020 18:15 di Luciana Magistrato   Vedi letture
CARPANESI A FV, Ecco il mio ricordo di Magnini

"Perdo un grande compagno e un amico": sono queste le parole affidate a Firenzeviola.it da Sergio Carpanesi, uno degli ex viola del primo scudetto e dunque ex compagno di Ardico Magnini, scomparso in queste ore. "Lui e Prini erano i giocherrelloni della squadra, sapevano sempre tirare su il gruppo. Si inventavano sempre qualcosa, anche durante i viaggi. E sì che quella erqa una Fiorentina importante. Ma soprattutto i rapporti andavano oltre il campo dam gioco, non è come ora, quelli erano gruppi veri. E l'amicizia durava tuttora anche se da un po' non lo vedevo perché non era tanto presente. Come giocatore è stato un difensore importante, nato come attaccante poi trasformato nel ruolo dove si è espresso al meglio. Lui e Cervato hanno formatyo una coppia importante nella Fiorentina e nella Nazionale.Ardico aveva una grande forza fisica ma era forte nelle acrobazie tanto che le sue rovesciate sono diventate famose. Con questa forza fisica e atletica doveva però essere sempre al top della forma per dare il meglio. Che brutto periodo questo, in poco tempo sono andati via tanti giocatore dei miei tempi, Simoni, Prati... tanto per citarne due. Ed è triste perdere gli amici, soprattutto  in un periodo in cui il Coronavirus ha condizionato anche gli incontri. Eravamo rimasti Magnini, Orzan, Bartoli ed io di quella Fiorentina... Ho dovuto fare i conti anche con la morte di mia figlia pochi anni fa,f ortuna che i miei nipoti mi danno la forza per andare avanti".