BURIANI A FV, Gattuso può fare cose insperabili

25.05.2021 19:10 di Niccolò Santi Twitter:    Vedi letture
BURIANI A FV, Gattuso può fare cose insperabili
FirenzeViola.it

"Intanto complimenti alla Fiorentina". Esordisce così in esclusiva a FirenzeViola.it il dirigente sportivo Ruben Buriani, che consegnò Rino Gattuso al Milan nel 1999 segnalandolo ai rossoneri quando giocava nella sua Salernitana. "Vidi intanto un ragazzo con qualità fisiche importantissime, perché poi al Milan c'erano campioni che avrebbero avuto bisogno di essere ossigenati, cosa che rese Gattuso quasi imprescindibile. Poi mi colpirono la sua freschezza, la voglia, il lavoro quotidiano".

L'ha sorpresa l'accelerata della Fiorentina?
"Sì, anche se sapevamo che a Napoli non sarebbe rimasto. Credo sia assolutamente positivo per la Fiorentina aver anticipato i tempi: vuol dire prepararsi, conoscersi, fare le cose con tranquillità".

Gattuso è garanzia di un progetto importante?
"Per me sì, Rino è una persona di grande serietà e quando sposa un progetto lo fa sino in fondo, come è accaduto a Napoli dove magari tante cose non sono funzionate. Rappresenta una garanzia per l'uomo che è, oltre al tecnico".

Con Rocco Commisso può trovarsi bene?
"Beh sono entrambi calabresi, magari qualche parola in dialetto la scambieranno... (ride, ndr). I due hanno caratteri forti, è gente abituata a lavorare e a innamorarsi delle cose".

È il profilo giusto per una piazza come Firenze?
"Io credo che, dopo aver allenato squadre esigenti come Milan e Napoli, Firenze non possa che esaltarlo e portarlo a fare cose insperabili. Là i tifosi vivono per la Fiorentina".