AG. FIFA CURTO A FV: "TONI MARTINEZ UN INZAGHI PIÙ VELOCE. MA 15 MILIONI TROPPI"

05.01.2022 17:00 di Niccolò Santi Twitter:    vedi letture
AG. FIFA CURTO A FV: "TONI MARTINEZ UN INZAGHI PIÙ VELOCE. MA 15 MILIONI TROPPI"

Uno degli attaccanti di cui si è tornati a parlare più insistentemente negli ultimi giorni in chiave Fiorentina è Toni Martinez, di proprietà del Porto. Per conoscere meglio le caratteristiche del classe '97, FirenzeViola.it ha contattato in esclusiva l’operatore di mercato portoghese, Emmanuel Curto.

Curto, di che giocatore stiamo parlando?
“Intanto sottolineo che non è un titolare del Porto. Si tratta del tipico numero nove, che attacca bene la profondità, ha un buon senso del gol e fa molto gioco di squadra. Quando ne ha l’opportunità, fa gol”.

Si è sentito parlare di valutazioni di oltre 15 milioni…
“Per me sono esagerati. Martinez ha pure perso il posto da titolare, tant’è che non ha molti minuti nelle gambe. Questo non vuol dire che non sia un buon giocatore, però nel Porto ha concorrenza”.

Come lo vedrebbe alla Fiorentina?
“Per me è pronto per la Serie A. Ha qualità e buone caratteristiche che in generale mancano a diversi attaccanti. Gli piace stare a spasso in area, guida bene il gioco. E tecnicamente è preparato". 

Semmai verrebbe a ricoprire il ruolo di vice Vlahovic.
“Chiaramente Vlahovic rispetto a lui è troppo più completo: può giocare anche fuori dall’area e ha più tecnica. Sono giocatori diversi”.

A chi può assomigliare, giusto per farci un’idea?
“Diciamo che come giocatore può ricordare Pippo Inzaghi, perché gli piace stare in area e attaccare la profondità. Ma Martinez è più veloce”.