FIORE, Vlahovic il finalizzatore che manca alla Juve

26.01.2022 20:45 di Redazione FV Twitter:    vedi letture
FIORE, Vlahovic il finalizzatore che manca alla Juve
FirenzeViola.it


L'ex centrocampista Stefano Fiore ha parlato in diretta a TMW Radio, durante la trasmissione Stadio Aperto iniziando dal trasferimento di Vlahovic dalla Fiorentina alla Juventus e dal guadagno bianconero: "Dovrebbe cambiare tanto per la Juve, va a prendere un giocatore che sta facendo benissimo, un formidabile finalizzatore, quello che manca in maniera evidente. Sulla carta colmano una lacuna, bisognerà vedere come si inserirà in una squadra come la Juventus: il valore assoluto rimane, ma quando cambi maglia ci sono delle variabili. Il modo in cui giocava la Fiorentina l'aveva esaltato: vedremo se sarà così anche alla Juve, che gioca in maniera del tutto diversa".

Può coesistere con Morata?
"Se i giocatori sono bravi si può trovare la maniera, ma in questo caso penso che uno escluda l'altro. Vlahovic si esprime al meglio quando la squadra fa un certo tipo di lavoro per lui, come posizione potrebbero pestarsi i piedi. Lui e Morata insieme non li vedrei benissimo".

Come farà adesso Italiano a Firenze?
"Lui, così come tutti gli allenatori di questi tempi, credo debba abituarsi e sia preparato a situazioni del genere. Chiaro che si aspettava andasse in altro modo, è banale dirlo, però il lavoro andrà avanti. Guardando ai numeri non sarà facile sostituirlo, ma anche per caratteristiche: chi c'è ora in rosa è buono ma non al livello di Vlahovic. Cambieranno gli interpreti e mi auguro per la Fiorentina non il risultato finale, Italiano dovrà essere bravo a gestire, più che il lato tecnico, dicendo le parole giuste e puntando sul lavoro".