AGUDELO, Salvezza? Non possiamo stare tranquilli

01.05.2021 18:40 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
AGUDELO, Salvezza? Non possiamo stare tranquilli
FirenzeViola.it
© foto di Federico De Luca

Kevin Agudelo, attaccante dello Spezia, parla ai microfoni di Sky nel post gara di Hellas Verona-Spezia: "Oggi pensavamo che fosse difficile, il mister ci ha detto che dobbiamo essere tutti pronti e tante volte chi entra da noi fa la differenza. Sono felicissimo di dare una mano, per noi è un punto importante".

Che ruolo preferisci? "Posso fare qualsiasi ruolo, centravanti, esterno, anche la mezzala e posso fare tutto. Sono contento di fare ruoli diversi e dare sempre il massimo dando una mano alla squadra, sono felicissimo".

Sei stato convocato in nazionale, forse ti conviene cambiare ruolo vista la concorrenza: "In Colombia abbiamo giocatori fortissimi in quei ruoli, sono felicissimi della convocazione arrivata e penso che per qualsiasi giocatore una chiamata della nazionale sia importante. Con il lavoro posso arrivarci".

Sulla partita e sull'incidenza dei cambi: “Penso che abbiamo avuto un po’ di difficoltà nel primo tempo perché in difesa loro sono forti, abbiamo provato a dare palloni alla punta ma non trovavamo lo spazio giusto e la tranquillità per farlo. Dopo qualche pallone lungo è arrivato e siamo stati più cattivi nell’area avversaria. Era una partita così difficile e lo sapevamo. Non so se “tranquilli” sia la parola giusta, mancano tante partite e noi dobbiamo fare punti in più e sappiamo che anche gli altri possono farli. Lo sappiamo e dobbiamo dimostrarlo. Può succedere di tutto, è difficile parlare ora”.