UJFALUSI E MARCHIONNI, 24 ore di fuoco

23.07.2007 09:14 di  Redazione FV   vedi letture
Fonte: La Nazione

Ujifalusi e Bojinov, Marchionni e Giuseppe Rossi, Barzagli e Zapata: ecco i nomi che scandiscono gli appuntamenti della settimana di Pantaleo Corvino. Il mercato, tanto per andare subito al sodo, non è finito.
Cominciamo dal caso Ujfalusi. Si rischia di arrivare allo strappo, questo lo si era capito bene nelle ultime settimane. Oggi il manager del difensore incontrerà Corvino per arrivare (molto probabilmente) alla soluzione definitiva. Tre gli sbocchi: primo, Ufo cambia idea e accetta la proposta di rinnovo della Fiorentina, legandosi alla maglia viola fino al 2010. Seconda ipotesi: Ujfalusi non accetta il rinnovo ma rimane a disposizione di Prandelli fino alla scadenza naturale del suo contratto (giugno 2008) e quindi, la prossima estate potrà lasciare Firenze a zero euro, come svincolato.

Terza soluzione: la Fiorentina decide di accettare l’offerta del Siviglia (4 milioni di euro) e vende il difensore che nei prossimi giorni firmerà il suo nuovo contratto con il club spagnolo.
E’ evidente che se lo scenario sarà questo, Corvino potrebbe, in tempi fra l’altro non lunghi, essere in grado di portare in viola un nuovo difensore. E l’elenco dei candidati sembra voler riaccendere piste di mercato che la Fiorentina ha sempre seguito con grande attenzione.
Qualcuno vuole un ritorno di fiamma per Barzagli e magari, rispetto al recente passato, i rapporti con il Palermo potrebbero essere meno «freddi» ora che il club siciliano vuole Bojinov come spalla di Miccoli.
In attesa di notizie dal Sudamerica (per Luizao del Cruzeiro), potrebbe riprendere quota anche l’idea Zapata (Udinese) anche se con il club friulano la Fiorentina dovrebbe avere il dente avvelanato dopo il caso Nocerino (Juventus). La situazione, insomma, è in movimento proprio come per risolvere la questione relativa all’esterno di centrocampo. Tramontata ormai l’ipotesi Ljungberg dell’Arsenal (che firmerà un triennale da 3,2 milioni a stagione con il West Ham), il nome sul quale Corvino ha deciso di puntare con fermezza è quello di Marco Marchionni della Juventus. Un primo contatto con il procuratore del centrocampista c’è già stato, così come positivo sarebbe stato il primo confronto con il club bianconero.