MOENA, Rubate alcune decorazioni viola in paese

22.07.2021 09:23 di Andrea Giannattasio Twitter:    vedi letture
MOENA, Rubate alcune decorazioni viola in paese

Nonostante il ritiro piacevole e pieno d’entusiasmo che stanno vivendo i giocatori della Fiorentina e i tifosi viola che sono accorso in Trentino, nelle ultime ore sono stati registrati alcuni episodi spiacevoli all’interno della cittadina di Moena che hanno provocato più di un fastidio all’APT della Val di Fassa. Tra ieri e questa notte infatti sono state rubate alcune decorazioni ed addobbi che la comunità fassana aveva realizzato per accogliere la squadra di Italiano.

In particolare si tratta di due gigantografie di plastica con lo stemma di ACF alte un metro che si trovavano nella rotonda per entrare in paese (provenendo da Predazzo), di alcuni gigli in formato tridimensionale piantati nelle aiuole della cittadina, lungo il fiume Avisio, ma soprattutto dello stemma della Fiorentina che campeggiava sulla collina adiacente allo stadio Benatti (sono rimaste solo le stecche di legno che lo sostenevano, come mostra la foto di FV). Atti davvero spiacevoli che rischiano di rovinare il contesto attorno alla squadra.