LEGA, Spaccatura diritti tv: botta-risposta con Dal Pino

08.03.2021 12:12 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
LEGA, Spaccatura diritti tv: botta-risposta con Dal Pino
FirenzeViola.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

La Lega di A è sempre più spaccata: come riporta La Gazzetta dello Sport i club si ritroveranno giovedì o venerdì nell’ennesima assemblea ma c'è uno stallo che finora ha impedito l’assegnazione dei diritti tv. Sette club (Juve, Lazio, Inter, Atalanta, Fiorentina, Napoli e Verona) sono le firmatarie di un’altra lettera, indirizzata ai vertici Lega e agli altri 13 club per ribadire la contrarierà all’operazione con i fondi, sottolineando “la necessità di procedere senza indugio all’assegnazione dei diritti” con la minaccia di “legittime pretese risarcitorie” se si arrivasse a invalidare il bando per non aver ceduto i diritti entro il 29 marzo, data di scadenze delle proposte di Dazn e Sky. Ieri sera la replica di Dal Pino che ricorda come la votazione per i diritti tv sia stata chiamata “4 volte negli ultimi 25 giorni” e evidenzia come “la mancata assunzione di delibere sia conseguenza soltanto dell’incapacità delle associate di superare i loro conflitti”.