RASMUSSEN, È appena arrivato e già in uscita

15.08.2019 18:00 di Dimitri Conti Twitter:    Vedi letture
RASMUSSEN, È appena arrivato e già in uscita

La storia di Jacob Rasmussen nella Fiorentina non è ancora cominciata e rischia di essere già finita prima della partenza. Una delle ultime cartucce sparate in sede di mercato dal ds Corvino, il centrale danese con ogni probabilità - e a sentire molteplici fonti - avrebbe dovuto rientrare nell'affare con l'Empoli che avrebbe visto compreso anche Traorè, e con lui anche la valutazione di 7 milioni di euro circa che andrà a bilancio. Una spesa non proprio indifferente, per un calciatore in questo momento abbastanza distante dall'orbita dei titolari. 

Anche perché poi il danese, classe '97, dopo essere stato impiegato abbastanza frequentemente nella prima parte della scorsa stagione con l'Empoli, è letteralmente sparito dalle rotazioni con l'arrivo del nuovo anno, venendo superato anche da un vero e proprio outsider quale Nikolaou. A Firenze non è arrivato per recitare un ruolo di primo piano, almeno non da subito, ma lo fa con un cartellino tutt'altro che economico appeso dietro. Montella poi sembra non stravedere per lui, anche se - va specificato - il ragazzo è stato anche fortemente rallentato da alcuni problemi fisici e di salute.

Robusto di corporatura, alto e longilineo, con ottimo senso del gioco aereo ed un piede mancino spesso apprezzabile, sull'altro lato vanno segnalate anche alcune preoccupanti amnesie collezionate ad Empoli, ed in generale una scarsa velocità di fondo, non proprio ideale per il gioco che ha in mente Montella, fatto di una difesa alta ed aggressiva, per gran parte delle sfide. Ecco perché, con ogni probabilità, la Fiorentina gli cercherà una nuova sistemazione. A titolo provvisorio: un'esperienza in prestito, per accumulare maggiore esperienza e tornare più pronto. O almeno provarci.