PIOLI, Squadra sicura di vincere. Vlahovic cresciuto

22.02.2020 23:30 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
PIOLI, Squadra sicura di vincere. Vlahovic cresciuto

Queste le parole di Stefano Pioli, tecnico del Milan, in sala stampa nel post partita del match pareggiato contro la Fiorentina: “La serata è stata emozionante ma Firenze così. Tutti sanno che abbiamo affrontato una situazione che ci ha unito. Mi ha fatto piacere un’esperienza così. L’arbitraggio? Le responsabilità sono nostre, abbiamo giocato per 70’ da squadra ma poi abbiamo sbagliato a non continuare così, abbiamo commesso errori leggeri ma il rigore non c’era: dal campo la dinamica era chiara. Peccato che il Var non abbia aiutato l’arbitro a correggere un errore così. Il crollo nel secondo tempo? La squadra si è sentita troppo sicura di sé, abbiamo preso un contropiede in superiorità numerica. Non c’è stato equilibrio e nemmeno lucidità. Il pareggio non è il risultato che volevamo. La Fiorentina è stata brava negli ultimi 20’ a concretizzare le occasioni che ha avuto. Non siamo stati determinati per tutto l’arco della partita. Il gol annullato a Ibra? Ci sta ma il braccio era attaccato al corpo: non mi fa impazzire un regolamento così. Vlahovic? E’ cresciuto molto ha fatto dei miglioramento importante. Donnarumma? Ha avuto un trauma alla caviglia che gli si è un po’ gonfiata”.