PEZZELLA, Un finale per cambiare, con vista 2022

05.04.2021 09:00 di Giacomo A. Galassi Twitter:    Vedi letture
PEZZELLA, Un finale per cambiare, con vista 2022
FirenzeViola.it
© foto di Federico De Luca

Un passato recente piuttosto da dimenticare, un presente che fa ben sperare. Così si potrebbe riassumere la stagione attuale di German Pezzella, capitano viola che quest'anno più del passato sta facendo fatica a tenere il rendimento a cui aveva abituato nei suoi primi anni a Firenze, pur con alti e bassi. L'ultima partita e l'arrivo di Beppe Iachini sulla panchina viola però potrebbero aver dato una scossa al classe '91, pressoché perfetto nella partita contro il Genoa dopo lo svarione iniziale dell'intera difesa. Almeno un paio di chiusure che hanno fatto ricordare perché Pezzella è così importante per la Fiorentina: se gira lui, gira tutta la difesa.

Alla quinta stagione, e in qualsiasi modo essa finirà, è tempo di domandarsi se le strade di Fiorentina e Pezzella debbano andare avanti. Non è un mistero che in passato il Milan si sia fatto avanti con potenza, andando vicino a far vestire il rossonero al capitano viola. Alla fine non se n'è fatto di nulla anche per il grande affetto che Pezzella prova per la maglia gigliata: basterà a far proseguire insieme le strade? Il contratto in scadenza 2022 impone, in un senso o nell'altro, delle decisioni in estate.