PAGELLE, Non basta un sontuoso Ribery

27.06.2020 23:51 di Tommaso Loreto Twitter:    Vedi letture
© foto di www.imagephotoagency.it
PAGELLE, Non basta un sontuoso Ribery

DRAGOWSKI – Molto attento sulla testata di Parolo per la prima parata della partita, esplosivo sul tiro da fuori di Jony, si deve arrendere su rigore e tiro vittoria rispettivamente di Immobile e Luis Alberto, 6

MILENKOVIC – Fa buona guardia per la prima mezz'ora con la pecca della mano sul collo di Luis Alberto che gli costa il cartellino giallo. E' però solo un dettaglio, perchè col passare dei minuti acquisisce sempre più sicurezza. Statuario sulle palle alte se si eccettua l'occasione del rigore, 6,5

PEZZELLA – Rischia qualcosa con un blocco su Milinkovic Savic che l'arbitro non sanziona, poi fa buona guardia fino a quando si fa un po' sorprendere nell'azione che porta Luis Alberto al gol, 6

CECCHERINI – D'esperienza su Caicedo e con buon tempismo su Immobile nel finale del primo tempo. Sarebbe una buona serata se non fosse per Caicedo che gli scappa sul rigore, 6

VENUTI – S.v.

LIROLA – E' in ritardo su Caicedo che per fortuna manda alta la prima palla da gol della Lazio. Comincia comunque bene il secondo tempo con una bella discesa e palla per Castrovilli, 6

CASTROVILLI – Parte guardingo come lunedì sera, ma partecipa sempre che si tratti di chiudere o riavviare la manovra. Sfiora il gol del raddoppio in avvio di ripresa trovando la bella riposta di Strakosha poi accusa stanchezza, 6,5

BADELJ – Torna titolare nella serata in cui è il grande ex della sfida. Molto poco in vista nel primo tempo non va molto meglio nella ripresa, 5,5

GHEZZAL – Ricomincia da dove aveva interrotto con il Brescia dopo appena cinque minuti ma quando Ribery lo imbecca dentro l'area di rigore sceglie un assist complesso piuttosto che il tiro a rete. Molto meglio quando colpisce la traversa in apertura di secondo tempo e quando sfiora nuovamente il gol a venti dalla fine. Sorpresa, 6,5

DALBERT – Pronti via e mette una buona pezza su Milinkovic Savic, poi però si fa subito ammonire entrando in ritardo su Lazzari. Si rivede più tardi con un tiro deviato dalla lunga distanza poi resta negli spogliatoi, 6

IGOR – Non un buon impatto sulla partita con tanto di deviazione fatale sul gol vittoria laziale, 5,5

RIBERY – La prima discesa palla al piede costringe Parolo a rimediare il cartellino giallo, la seconda vale un gol da cineteca che porta in vantaggio la Fiorentina. Vederlo giocare è uno spettacolo pressoché su ogni pallone e in effetti anche quando lo raddoppiano è imprendibile. Sontuoso, 7

SOTTIL – S.v.

CUTRONE – In attacco è troppo isolato, poco servito, corre talvolta a vuoto e al tiro non riesce mai ad arrivarci, 5

Dal 17'st VLAHOVIC – Il tempo di entrare e di lasciarsi andare a una gomitata che costa parecchio, 4,5