LA CLASSIFICA, I TIFOSI E L'OMBRA DI IACHINI: PUNTO DI NON RITORNO

06.03.2021 19:00 di Niccolò Santi Twitter:    Vedi letture
LA CLASSIFICA, I TIFOSI E L'OMBRA DI IACHINI: PUNTO DI NON RITORNO
© foto di Federico De Luca 2021

Cesare Prandelli si prepara ad affrontare il momento forse più difficile da quando siede sulla panchina viola. Nonostante il suo lavoro abbia evidentemente pagato in alcune circostanze, vedi la crescita esponenziale di Dusan Vlahovic, la situazione sta per precipitare nuovamente. Dopo il successo col Crotone: il pari di Torino, la debacle con l'Inter, il k.o. di Marassi al cospetto della Sampdoria, il 3-0 rifilato allo Spezia parso solo una parentesi prima delle amare disfatte incassate contro Udinese e Roma. Un filotto horror, così come un 2021 che in generale ha portato in dote appena 11 punti in altrettante sfide. In pratica un unico punto a partita, per un totale di 3 vittorie, 2 pareggi e ben 6 sconfitte. 

Proprio quando sembrava che il tecnico di Orzinuovi fosse riuscito a condurre la squadra in acque tranquille riecco la sedicesima posizione, a 5 lunghezze di distanza dalla zona retrocessione. Stavolta i tifosi non ci sono stati e nel pomeriggio di oggi hanno manifestato la loro ira con tanto di fumogeni e cori dai toni difficilmente mal interpretabili: "Se andiamo in B vi facciamo un c..o così". C'è un famoso detto che recita 'uomo avvisato, mezzo salvato'. Intanto dalle pagine di TMW sono giunte le prime voci relative ad un Beppe Iachini già allertato dalla dirigenza gigliata in caso di ennesimo risultato irricevibile della Fiorentina, domani contro il Parma. Non tira aria leggera in quel di Campo di Marte.