FIORENTINA, L'ULTIMA IN CASA: ECCO PERCHÉ SPERARE

18.05.2022 19:00 di Niccolò Santi Twitter:    vedi letture
FIORENTINA, L'ULTIMA IN CASA: ECCO PERCHÉ SPERARE
FirenzeViola.it
© foto di www.imagephotoagency.it

La Fiorentina fa una fatica tremenda a imporsi lontano dall’Artemio Franchi. La disfatta di lunedì contro la Sampdoria, appunto in trasferta, ne è solo l’ultima riprova. Ma su 19 uscite stagionali la squadra di Vincenzo Italiano ha inanellato appena 6 successi, vale a dire meno di un terzo. E questo dà già l'idea di quanto l'assenza del proprio pubblico risulti determinante nella testa dei giocatori viola, specie in un momento cruciale come questo. 

Carta canta
Rapportando l'andamento della Fiorentina in trasferta con quello annoverato al Franchi, la differenza appare ancora più evidente. Nella classifica dei punti raccolti in casa, infatti, i viola figurano terzi in Serie A, dietro solo a Inter e Milan, mentre nella graduatoria che raduna i punti ottenuti fuori casa il club di viale Manfredo Fanti campeggia nei bassifondi, in particolare nella dodicesima posizione, ben lontana dalle concorrenti per l’Europa.

Momento no
Per giunta la Fiorentina sta attraversando uno dei periodi più neri del suo campionato, visto che da dopo la Pasqua ha giocato 6 partite, di cui 5 sconfitte e un unico trionfo. Da notare come la maggior parte di tali debacle, cioè 4, coincidessero proprio con delle... trasferte. A uno dei due incontri casalinghi, invece, ha corrisposto la vittoria sulla Roma. Ecco perché sapere che l'ultima dell'anno contro la Juventus sarà in casa non può che sollevare.