COSÍ LONTANI, COSÍ VICINI

21.03.2020 00:00 di Tommaso Loreto Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico De Luca
COSÍ LONTANI, COSÍ VICINI

Rocco Commisso ha tenuto un filo diretto stracolmo di parole e fatti, e oggi grazie all'iniziativa Forza e Cuore la cifra in arrivo per gli ospedali fiorentini supera i 520 mila euro. Una gara di solidarietà vinta in poche ore, e destinata a continuare grazie al sostegno di tutta la famiglia viola oltre a tutta la città che ha risposto presente all'appello del presidente viola. Un legame che non sembra risentire della distanza fisica, tanto più adesso che la pandemia non fa più distinzioni nemmeno tra i paesi. Di ieri la notizia che anche a New York, a qualche chilometro di distanza da casa Commisso, si applicherà il lockdown, con il Il Governatore Andrew Cuomo che a partire da stasera terrà 19 milioni di cittadini nelle proprie abitazioni. 

Una condizione che l'Italia conosce bene e alla quale si sono aggiunte ulteriori restrizioni. Dal Governo arrivano nuove indicazioni oltre all'impiego dell'Esercito per la vigilanza lungo le strade, i numeri dei contagi non consentono nè soste nè rallentamenti, a maggior ragione se come confermato dal Capo della Protezione Civile Borrelli il picco dovesse slittare dalla prossima settimana a quella successiva. E' poi per questo motivo che diventa fondamentale il week-end, anche e soprattutto a Firenze dove parchi e giardini pubblici sono già chiusi ma dove, ancora, l'abitudine alla quarantena non si è completamente diffusa. 

Una due giorni determinante nella battaglia al virus che si apre con la distanza tra i paesi colpiti annullata dai numeri sempre più drammatici, dalla Spagna che conta già più di mille vittime alla Germania che si prepara a barricarsi in casa fino all'Inghilterra che ha già richiamato 65 mila medici in pensione oltre ad aver rivisto le proprie idee chiudendo pub e locali. Così lontani e così vicini, Firenze e Commisso come l'Italia e gli altri paesi del mondo alle prese con una guerra che non conosce pause. E che vivrà ore decisive, oggi e domani, augurandosi che più persone possibile capiscano l'importanza di restare a casa.