CHIESA, Il punto tra l'ex Mencucci e patron Rocco

06.07.2019 14:21 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lu.Magis.
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
CHIESA, Il punto tra l'ex Mencucci e patron Rocco

Federico Chiesa sulla bocca di tutti, vecchia e nuova proprietà. Rocco Commisso in una intervista al Sole 24 Ore ha ribadito parole già dette anche alla sua presentazione: "Non farò con Chiesa lo stesso errore che hanno fatto con Baggio. Robi Baggio era il più grande e lo hanno venduto solo per i soldi. Io non so che cosa prevede il suo contratto, e se ci sono delle clausole particolari, ma per quanto mi riguarda è il nostro campione non lo venderò nemmeno per 100 milioni di dollari". Ma oggi ne ha parlato anche Sandro Mencucci, ex amministratore delegato della gestione Della Valle che in un'intervista alla Gazzetta dello Sport ha praticamente risposto a Commisso sul contratto di Chiesa "Non esiste alcun vincolo. Chiesa è un asset che è stato incluso nella vendita. Decideranno la nuova proprietà e il giocatore, che non ha nemmeno un agente ma una famiglia serissima che lo assiste in tutto". Dunque niente accordi nel contratto per la cessione da una parte, né volontà di cederlo per un'offerta monstre ("neanche per 100 milioni"). A questo punto solo la volontà esplicita da parte del giocatore di andarsene potrebbe avere effetto. Ma con Federico in vacanza, la questione andrà ancora per le lunghe.