BITTANTE, Sousa è il top. Ad Empoli per crescere

05.04.2016 15:05 di Redazione FV Twitter:    vedi letture
BITTANTE, Sousa è il top. Ad Empoli per crescere

L'esterno dell'Empoli Luca Bittante, grande ex della gara di domenica con la Fiorentina, ha parlato così del derby toscano in conferenza stampa:

Sulla gara coi viola: "Sarà un’emozione affrontare i viola. Sarà una gara speciale per me, ma sono un giocatore dell’Empoli e quindi penso a vincere. La Fiorentina è la società dove sono cresciuto, ma ora mi concentro solo sugli azzurri. Mi hanno permesso di esprimermi in Serie A e li devo ringraziare”.

Sulla continuità: “Non è facile per chi viene da due anni di B ambientarsi alla massima categoria. Piano piano mi sono inserito, ho capito i meccanismi”.

Sul derby coi viola. “Sarà una gara importante, è una partita a sé e i tifosi la sentono. Conquistare punti vorrebbe dire salvarsi, quindi varrà doppio”.

Su Babacar e Bernardeschi: “Si vedeva che avevano talento anche nelle giovanili. Babacar ha avuto degli infortuni ma bisogna avere pazienza con lui. Federico è bravo, sono contento per lui. Tutti aspiriamo alla Nazionale, sta ottenendo grandi risultati”.

Sulla Fiorentina: “Sia noi che loro non stiamo attraversando un gran periodo, ma i viola hanno enormi potenzialità e aspirano a un campionato di alto livello. Dovremo stare attenti, non sarà facile. Non so da cosa dipenda il calo della Fiorentina. Anche noi, ad esempio, giochiamo bene ma non riusciamo a vincere per via degli episodi”.

Su Bittante in campo domenica: “Mi piacerebbe giocare, sarebbe una soddisfazione. Vorrei dimostrare la mia crescita e soprattutto vorrei dimostrare che a questi livelli ci posso stare”.

Su Giampaolo e Sousa: “Giampaolo ci spiega sempre tante cose, ci aiuta a crescere. Con Paulo Sousa sono stato poco tempo in ritiro, ha carattere e si fa rispettare ma a livello calcistico lo conosco meno”.