BARONE, Volevamo Pedro da sempre. Difenderemo i tifosi

11.09.2019 15:44 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
Fonte: dall'inviato Mattia Verdorale
BARONE, Volevamo Pedro da sempre. Difenderemo i tifosi

Per presentare il nuovo acquisto Pedro Guilherme, in conferenza stampa è intervenuto anche Joe Barone. Queste le sue parole: "Vorrei ringraziare tutti voi, così come la mamma, i familiari e l'agente di Pedro. Grazie per il grandissimo lavoro che avete fatto, si aspetta fino all'ultimo per avere un grandissimo giocatore nella rosa della Fiorentina. Vorrei ringraziare anche Daniele Pradè perché era un nome che era nella nostra lista, ma era lì da sempre, dal primo giorno in cui io e Rocco abbiamo fatto la riunione non possiamo dire dove (ride, ndr). Daniele ha subito fatto il suo nome, giocatore brasiliano con stile molto molto importante, grazie anche al Fluminense. Sabato abbiamo una grandissima partita, la squadra si sta preparando per il match e da venerdì Montella avrà la squadra con tutti i giocatori che abbiamo messo a sua disposizione. La tifoseria della Fiorentina è da elogiare, siamo a 26mila abbonati, ci dà tanta fiducia nel lavoro che stiamo facendo, arrivare a quei numeri nei primi 3 mesi di lavoro non è per niente semplice. L'energia che i tifosi danno la percepiamo tutti noi ogni giorno e ci fa lavorare in un modo particolare. Tutti gli acquisti che abbiamo fatto questa estate sono per costruire una base per il futuro della Fiorentina. Pedro farà crescere la viola, portare un giocatore del suo livello qua è un valore aggiunto. Il giro di campo per lo stadio insieme ad Agnelli prima della gara con la Juventus, che ho detto in un'intervista, è stata una battuta. Non lo farei neanche per 2miliardi di dollari. Sono convinto che non lo farei per me stesso, non per i tifosi. Per il lavoro che sto facendo con il club viola. E' una cosa importante che i nostri tifosi vengano protetti da parte nostra. Ci sono tante storie sulla nostra tifoseria, vanno protetti. Se sbaglia qualcuno non significa che sbagliano tutti".