3 PUNTI CON LO SPEZIA PER INVERTIRE IL TREND CON LE NEO-PROMOSSE. E OCCHIO AL TORO...

19.02.2021 13:00 di Luciana Magistrato   Vedi letture
3 PUNTI CON LO SPEZIA PER INVERTIRE IL TREND CON LE NEO-PROMOSSE. E OCCHIO AL TORO...
FirenzeViola.it
© foto di Federico De Luca

Mentalità salvezza. La Fiorentina dovrà entrare in questa ottica da qui a un mese, se vuole allontanare definitivamente la zona calda, per ora lontana è vero ma sempre troppo vicina per rilassarsi, come ha fetto anche ieri il tecnico Prandelli. Inoltre c'è una statistica che, almeno oggi, non fa stare tranquilli. La Fiorentina infatti ha un trend tutt’altro che positivo con le neo-promosse: i viola hanno vinto solo due delle ultime 13 sfide contro squadre provenienti dalla Serie B (con le quali hanno ottenuto complessivamente 4 pareggi e 7 sconfitte). Poca concentrazione, sottovalutazione dell'avversaria invece caricata dall'idea di confrontarsi con una nobile pur decaduta? Sta di fatto che spesso la Fiorentina si è fatta inguaiare proprio da queste squadre. In questa stessa stagione ha ceduto 4 punti nel girone di andata a Spezia (pareggio dei liguri in rimonta a Cesena) e Benevento (ko al Franchi). E' necessario dunque invertire il trend prima di essere risucchiati nelle sabbie mobili, da dove il Torino si tirerebbe fuori se gli dovessero dare partita vinta a tavolino contro la Lazio invischiata nel caos tamponi (ne beneficerebbero tutte e due le torinesi), anche se oggi è più concentrato sul Cagliari. Una situazione insomma che potrebbe complicare ulteriormente le cose, sia dal punto di vista psicologico che materiale.