PALOSCIA, Giusto cedere Vlahovic. Baggio...

26.01.2022 17:20 di Redazione FV Twitter:    vedi letture
PALOSCIA, Giusto cedere Vlahovic. Baggio...
FirenzeViola.it

Raffaello Paloscia, giornalista che raccontò anche il trasferimento di Baggio alla Juventus, a Tuttomercatoweb.com ha commentato la trattativa Vlahovic: "Sono dalla parte dei dirigenti viola. Vlahovic e i suoi agenti hanno insistito nel non volere trovare un accordo con i viola cercando di andare a scadenza. E' giusto cederlo ora, visto che la Fiorentina può incassare un bel po' di soldi. Va però trovato un sostituto che non lo faccia rimpiangere. Piatek è stato un buon giocatore ma non credo possa tornare quello di un tempo sennò se lo tenevano in Germania".

Commisso però lo cede alla nemica Juve... "Non conta la Juve o il Real Madrid: la Fiorentina deve darlo a chi lo paga di più. La Juve sborsa i soldi e in questo caso non mi deve importare nulla dell'inimicizia tra le due società e tifoserie. Anche perchè siamo di fronte ad un affare di milioni e milioni".

C'è chi sostiene però che ora la Fiorentina sia diventata una succursale della Juve... Prima Bernardeschi, poi Chiesa, ora Vlahovic... "E' chiaro che dà fastidio, però la Juve è l'unica società che tira fuori i soldi. Quale club può fare quel che fa la Juve, che già è difficoltà e se non avesse dietro la Fiat ora sarebbe ben al di sotto di altre società? Milan e Inter non possono prenderlo quindi in Italia solo la Juve lo può acquistare. A bocca storta occorre accettare la situazione".

Dai tempi di Baggio cosa è cambiato? "I procuratori contano sempre di più; già Baggio fu una questione in cui il procuratore contò, ma fu anche la società a decidere. Ora invece i procuratori hanno in mano i giocatori e sono loro che decidono, la differenza sta qui. Baggio ebbe il primo procuratore "rompiscatole" ma Caliendo di quei tempi non è nulla in confronto ad alcuni agenti di adesso".