JUVE, Cori razzisti a Parigi: chiusa parte dello Stadium

23.09.2022 22:40 di Redazione FV Twitter:    vedi letture
JUVE, Cori razzisti a Parigi: chiusa parte dello Stadium

Cori discriminatori, anche contro i napoletani, ululati razzisti, anche qualche saluto romano. Il comportamento di parte dei tifosi della Juventus a Parigi in occasione della trasferta di Champions League del 6 settembre scorso è stato deplorevole e per questo la UEFA ha deciso di punire il club bianconero. Come si apprende da un comunicato ufficiale, la Juventus dovrà disputare la prossima partita interna di Champions League, contro il Maccabi Haifa, con una parte dello Stadium (1.000 posti) chiusa. Inoltre, la UEFA fa sapere che ai tifosi bianconeri sarà vietata la prossima trasferta europea, l'11 ottobre sul campo del Maccabi Haifa. Entrambe le sanzioni - si legge nella nota - con pena sospesa.