ABODI, Per EURO2032 mancano 2 stadi. Decisione nel 2026

01.03.2024 20:20 di Redazione FV Twitter:    vedi letture
Fonte: Calcio E Finanza
ABODI, Per EURO2032 mancano 2 stadi. Decisione nel 2026
FirenzeViola.it

A margine della premiazione della Città dei Giovani 2024 andata in scena quest'oggi a Napoli, il Ministro dello Sport e delle Politiche giovanili Andrea Abodi ha rilasciato alcune dichiarazioni soprattutto riguardo agli stadi che l'Italia candiderà per ospitare gli Europei del 2032. Queste le sue parole: "Nel 2026 si decideranno gli altri stadi fermo restando che Roma, Milano e Torino sono un punto fermo, ne mancano due. È una competizione nella competizione, non si gioca solo per vincere il campionato ma si deve operare tutti insieme nel rispetto dei ruoli perché si possa arrivare all’indicazione di questi due stadi, ma io punto alla crescita del sistema e non soltanto all’organizzazione degli Europei nel 2032 che sono una data molto lontana". 

"Stiamo vedendo tutte le opzioni possibili - prosegue il ministro - perché quello che vogliamo mettere sul tavolo nel giro di pochissime settimane è il ventaglio di opportunità e poi ognuno sceglierà quella più confacente da un lato alle amministrazioni proprietarie del bene e dall’altro al principale utilizzatore che normalmente è un club calcistico. Mi auguro che non ci sia bisogno di un commissario sugli stadi italiani, io l’ho proposto come ipotesi raccogliendo consensi e disegni, a me interessa soltanto che i progetti vadano avanti ben oltre gli Europei che saranno ospitati da 5 stadi e noi abbiamo un problema in qualche decina di impianti".