VITALE A FV, FINALMENTE L'ADDIO DEI DV. LA NUOVA PROPRIETÀ...

31.05.2019 19:40 di Alessio Del Lungo   Vedi letture
VITALE A FV, FINALMENTE L'ADDIO DEI DV. LA NUOVA PROPRIETÀ...

"Spero sia arrivata la fine dell'era Della Valle". A dirlo in esclusiva a FirenzeViola.it l'ex dirigente fiorentino Pino Vitale che, tra le altre cose, nel 2002 cercò di acquistare la Fiorentina con una cordata insieme ad Egiziano Maestrelli.

Crede che sia arrivato il momento della separazione tra Della Valle e la Fiorentina?
"Sarebbe ora! Hanno tolto entusiasmo a tutti i tifosi viola, sono contestati da una città intera: secondo me è inevitabile l'addio. Firenze è una piazza che merita ben altro da quello che invece sono costretti a vivere".

Come giudica i loro 17 anni alla guida del club gigliato?
"Penso che i risultati siano abbastanza evidenti: non ricordo alcun trofeo messo in bacheca dai Della Valle. Hanno fatto pubblicità a loro stessi attraverso l'immagine della Fiorentina, se riescono davvero a venderla a 150 milioni di euro ho l'impressione che a loro il giochino sia costato davvero poco".

Tra le piste di cui si parla in questi giorni qual è che la convince maggiormente?
"Non voglio fare un nome bensì voglio augurarmi che chiunque comprerà la Fiorentina operi in maniera diversa da quella attuale, ma soprattutto riporti a Firenze l'entusiasmo di cui tutti i fiorentini hanno bisogno. Preso atto del fatto che sia Commisso, sia l'opzione che porta al fondo qatariota che Eurnekian rappresentino una sicurezza dal punto di vista economico servono un programma ed un progetto nuovi: i viola devono lottare per le posizioni dal 4° al 7° posto".

Pino Vitale, Lei nel 2002 tentò di acquistare la Fiorentina con una cordata insieme a Maestrelli.
"Sì è vero però non è una cosa ripetibile al giorno d'oggi. Nel 2019 non si può guardare al passato, ma bisogna pensare al futuro. Quella era un'altra epoca".