VENTURATO A FV, VIOLA NON CEDERE KOUAMÉ MA CREDI IN LUI

28.12.2020 16:00 di Giulio Falciai   Vedi letture
VENTURATO A FV, VIOLA NON CEDERE KOUAMÉ MA CREDI IN LUI
FirenzeViola.it
© foto di Nicola Ianuale/TuttoSalernitana.com

La stagione di Christian Kouamé non è sicuramente cominciata nel migliore dei modi. L'ex attaccante del Genoa, fin qui, ha collezionato 15 presenze, tra campionato e Coppa Italia, trovando la via del gol in appena un'occasione. Per approfondire il periodo difficile dell'ivoriano la redazione di FirenzeViola.it ha contattato, in esclusiva, l'attuale tecnico del Cittadella, ed ex allenatore di Kouamé, Roberto Venturato

Mister, si aspettava un inizio così deludente da parte di Kouamé?
"Non ho seguito moltissimo le ultime prestazioni di Christian, anche perché sta giocando davvero poco. Posso solo dire che il ragazzo ha tante qualità sia dal punto di vista tecnico che dal punto di vista morale. Riuscire ad imporsi in una piazza importante e difficile come quella di Firenze sarà una sfida che sono certo Christian riuscirà a vincere".

Pensa che il brutto infortunio dello scorso anno abbia condizionato le prestazioni del calciatore?
"In realtà mi sembrava che Kouamé ne fosse uscito bene. Non conosco bene la sua situazione a livello fisico e quindi non voglio sbilanciarmi. Se non è riuscito a esprimersi al meglio può essere anche per l'infortunio ma sono certo che a breve rivedremo il Kouamè che noi tutti conosciamo".

Si parla anche di una possibile partenza a gennaio. Lei cosa consiglierebbe alla Fiorentina?
"Kouamé ha tantissime capacità quindi fossi la Fiorentina non lo cederei affatto ma ci punterei. La cessione a gennaio sarebbe una sconfitta quindi i viola devono crederci".