VALDIFIORI A FV: "IGOR CRESCIUTO TATTICAMENTE, SENTO SAPO FELICE. BAJRAMI-ZURKO..."

03.08.2022 16:00 di Luciana Magistrato   vedi letture
VALDIFIORI A FV: "IGOR CRESCIUTO TATTICAMENTE, SENTO SAPO FELICE. BAJRAMI-ZURKO..."

L'ex centrocampista Mirko Valdifiori, svincolato dopo l'ultima esperienza al Pescara, è a Coverciano dove sta svolgendo il ritiro di preparazione organizzato dall'AIC, che fa conseguire anche il patentino da allenatore Uefa B. L'ex giocatore di Empoli, Torino e Napoli ha parlato in esclusiva a Firenzeviola del suo futuro: "Sto facendo il corso anche per capire dopo aver calcato per 18 il rettangolo di gioco realtà alternative anche se sono voglioso di continuare a giocare. Anzi, questo corso mi ha dato la possibilità di stare in gruppo visto che siamo 40 ragazzi ed essendo fermo da gennaio mi mancava proprio questo".

Svincolati di lusso anche Mertens e Belotti, suoi ex compagni e spesso accostati alla Fiorentina, se lo aspettava? "E' un mercato strano questo soprattutto per gli svincolati, come vedere due attaccanti che hanno fatto grandi cose in questi anni essere ancora in attesa di una sistemazione ma si stanno allenando, Belotti sembra vicino alla Roma, e penso che da qui a fine agosto entrambi torneranno a sentirsi importanti per un club come lo sono stati finora e Mertens avrà un po' di rammarico per come è finita a Napoli. Nella Fiorentina? Il club viola ha puntato su Jovic facendo dunque una scelta diversa con Jovic che è giocatore più giovane e poi ci sono diinamiche che incidono sulle scelte. Ho sempre pensato che Belotti ci poteva stare alla grande come Mertens perché sono due finalizzatori, con Mertens che può ricoprire più ruoli mentre l'ex Torino è un attaccante d'area che nel gioco di Italiano poteva fare quello che ha fatto Vlahovic fino a gennaio".

Anche lei è stato vicino alla Fiorentina nel post Napoli? Si, ci sono state molte voci ma di concreto c'è stata solo la proposta del Torino. La Fiorentina è una società importante che sta cercando di alzare l'asticella anche con giovani interessanti e quest'anno proseguiranno il lavoro svolto la scorsa stagione da Italiano".

A proposito di Viola, è pronta per l'Europa? "Allenatore e società valutano anche con le amichevoli e il ritiro cosa manca alla squadra e dove intervenire e penso che da qui ad agosto magari inserirà altri giocatori anche se come struttura è buona perché ha tenuto l'ossatura centrale ed ha giocatori giovani che spero facciano un buon  campionato".

Da ex Spal, Igor quanto può crescere ancora ed essere leader? Igor ha fatto un grande campionato nella stagione scorsa e si vedeva già quando ci ho giocato io. Era arrivato dal Brasile ed aveva delle doti fisiche straordinarie e una grande personalità. Inoltre Italiano gli ha dato un'impostazione tattica molto importante e i frutti si sono visti sul campo".

Da ex Empoli, cosa prevede per questa squadra: "L'Empoli fa sempre le cose giuste, la società opera sempre con dei criteri e cerca di valorizzare i giocatori in rosa e cercando giovani che abbiano motivazioni. E lo dimostra la cessione di Viti al Nizza, sono soddisfazioni per la società. Inoltre hanno preso un allenatore come Zanetti che ha gli stessi principi di gioco di Zanetti e sono convinto faranno un ottimo campionato".

A proposito di Empoli, come vedrebbe lo scambio Bajrami-Zurkowski con i viola? Il polacco ha fatto molto bene all'Empoli e nel suo percorso di crescita rimanere alla Fiorentina sarebbe un ulteriore step dopo la bella stagione. Bajrami è forte nell'uno contro uno, ti crea la superiorità numerica e per come gioca Italiano metterlo largo a sinistra potrebbe essere importante.

L'ex compagno Saponara può essere ancora importante per la Fiorentina? Riccardo viene da due anni importanti  con Italiano a Spezia e Fiorentina, gli ha dato fiducia e lui l'ha ricambiata. E' un mio grande amico e quando lo sento lo sento felice della stagione fatta a Firenze, perché è molto legato a questa città per il passato e quanto successo ma anche per il presente perché sono convinto che ce la metterà tutta per rimanere in maglia viola il più a lungo possibile

Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link: Installa Flash.
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link: Installa Flash.
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link: Installa Flash.