URSINO A FV, FIRENZE PIAZZA GIUSTA PER FLORENZI. NON È UN TERZINO MA...

15.11.2019 16:30 di Alessio Del Lungo   Vedi letture
© foto di Federico De Luca
URSINO A FV, FIRENZE PIAZZA GIUSTA PER FLORENZI. NON È UN TERZINO MA...

Nell'ultimo periodo Alessandro Florenzi, capitano della Roma, sta trovando grosse difficoltà nel ricavarsi dello spazio con i giallorossi. Il tecnico Fonseca non lo considera una prima scelta a giudicare da come lo sta impiegando e questo ha stimolato molte squadre ha farsi avanti per cercare di portarlo a vestire la propria casacca. Per approfondire le tematiche legate a questo calciatore FirenzeViola.it ha contattato, in esclusiva, Giuseppe Ursino, direttore sportivo del Crotone che lo ha avuto con sé nella stagione 2011/2012.

Quali possono essere secondo lei i motivi che hanno portato ad un così scarso impiego nella Roma?
"Dal punto di vista tecnico non so quale sia il giudizio dell'allenatore su di lui, ma quel che è certo è che dal lato umano è un ragazzo splendido, sempre educato e disponibile. A mio avviso merita il meglio. Non so se ci sono state delle vicende extra campo che, nell'eventualità si fossero verificate, sono a conoscenza solamente del suo entourage e dello spogliatoio".

Firenze potrebbe essere la piazza giusta per lui?
"Sicuramente sì. Stiamo parlando di un calciatore che è in grado di giocare in qualsiasi squadra di alta classifica in Italia così come all'estero. Gioca in Nazionale e questo è la testimonianza di ciò che sto dicendo... Servirebbe veramente a tantissime formazioni".

In quale ruolo secondo lei si esprime al meglio?
"Spesso lo vedo giocare nel ruolo di terzino, ma secondo me il meglio di sé lui lo dà altrove ovvero più avanti, sempre sull'esterno, ma con un'interpretazione del ruolo più offensiva. Altra posizione del campo dove riesce ad esprimersi ad alto livello è a centrocampo come mezzala in un modulo con tre giocatori in quel settore".