SELLA A FV, MONTELLA HA TROVATO IL MODULO GIUSTO. CASTROVILLI SARÀ IL FUTURO

07.10.2019 16:15 di Alessio Del Lungo   Vedi letture
© foto di Federico De Luca
SELLA A FV, MONTELLA HA TROVATO IL MODULO GIUSTO. CASTROVILLI SARÀ IL FUTURO

La terza vittoria di fila della Fiorentina arrivata contro l'Udinese ha caricato ancora di più di entusiasmo l'ambiente. La squadra di Montella ha saputo gestire la partita senza farsi intimidire dall'avversario e da un risultato che tardava a sbloccarsi. FirenzeViola.it per affrontare le tematiche relative alla partita e non solo ha contattato in esclusiva l'ex attaccante del club gigliato, Ezio Sella.

Che Fiorentina ha visto nella gara di ieri contro i friulani?
"Direi che sicuramente è una Fiorentina in crescita, mi sembra che Montella sia riuscito a trovare equilibrio. Davanti ha Ribery e Chiesa, giocatori importanti: è stato bravo a dare equilibrio".

Cosa ne pensa di questo modulo senza un centravanti vero e proprio?
"Montella avrà valutato anche questo ma con Chiesa e Ribery penso che fuori casa soprattutto sia una squadra temibile e non sia facile leggerla. Come prime punte la Fiorentina ha Pedro e Vlahovic e appena sarà il momento le inserirà".

La squadra sembra aver ritrovato anche una certa solidità difensiva. Quanti meriti ha Caceres in questo?
"La difesa ormai l’ha sistemata bene, la squadra è solida. Caceres ha esperienza e se sta bene fisicamente fa crescere anche i compagni di reparto. Il modulo è giusto per le caratteristiche degli uomini a disposizione".

Castrovilli sta continuando a stupire. L'ha sorpresa la sua esplosione?
"L’ho seguito questo ragazzo e già dimostrava di avere grandi qualità a Cremona. È destinato a fare una grandissima carriera, ha capacità tecniche, tattiche e fisiche. Sarà il futuro della Fiorentina e credo anche potrà tornare utile per la Nazionale".

Ezio Sella, in molti nutrivano dubbi sulla tenuta fisica di Ribery. Finora ha smentito tutti.
"Il giocatore è straordinario e non si discute. È venuto in Italia, a Firenze, con grandi motivazioni e lo si vede. La speranza è che si mantenga così sotto l'aspetto fisico perché l'età è comunque avanzata".